Bitcoin Realized Cap colpisce il nuovo ATH di 109,7 miliardi di dollari, mentre BTC scende sotto i 12.000 dollari

La società di ricerca Glassnode riferisce che il tappo realizzato di Bitcoin ha raggiunto un nuovo massimo storico, salendo di oltre 5 milioni di dollari in un giorno.

La società di analisi Glassnode ha condiviso un nuovo valore per la sua BTC realized cap metriculum, riportando che, dal 2 maggio, ha raggiunto un nuovo massimo storico per un totale di 109.758.629.290,65 dollari.

Si tratta di un aumento di oltre 5 milioni di dollari in un giorno.

Nuovi ATH per i fondamentali della catena Bitcoin

Secondo Glassnode, il nuovo tappo realizzato dal 2 agosto per Bitcoin è di 109.758.629.290,65 dollari.

Questo potrebbe indicare un afflusso di nuovi investitori in Bitcoin Profit, secondo alcuni esperti.

Ecco come gli analisti di Glassnode spiegano il significato di questa metrica: essa valuta diverse parti delle forniture Bitcoin a tassi diversi piuttosto che utilizzare la chiusura giornaliera corrente. In particolare, viene calcolato stimando ogni UTXO in base al prezzo dell’ultimo movimento del Bitcoin.

In precedenza, Glassnode ha condiviso i dati secondo i quali la quantità di portafogli Bitcoin attivi unici aveva raggiunto i 18,7 milioni a luglio. L’agenzia ritiene che attualmente l’attività sulla rete Bitcoin sia ai massimi storici che il mercato ha visto per l’ultima volta due anni e mezzo fa.

I bitcoin superano i 12.000 dollari, poi si ritirano

Domenica 2 agosto, per la prima volta dall’agosto 2019, il Bitcoin ha finalmente superato il livello di 12.100 dollari.

Tuttavia, mezz’ora dopo, il Bitcoin si è improvvisamente invertito e ha fatto un gigantesco salto verso il basso a 10,638 dollari dopo che il valore di 1,33 miliardi di dollari di Bitcoin, XRP, ETH e altre valute crittografiche è stato liquidato sulle borse crittografiche lo stesso giorno in cui i trader hanno deciso di bloccare i loro profitti.

Ormai il tasso Bitcoin ha recuperato oltre gli 11.000 dollari. Al momento della stampa, la valuta di punta della crittografia sta cambiando di mano a 11,190 dollari, secondo CoinMarketCap, mostrando un leggero calo.

Il 1° agosto, il team di analisi di Glassnode ha twittato che la percentuale di indirizzi Bitcoin che realizza un profitto ha raggiunto il 92,930 per cento in un anno.

Questo era indicativo del fatto che il mercato era in ipercomprato con la possibilità che i trader iniziassero a togliere i loro profitti dal tavolo.